Senso psicologico della tossicodipendenza

Categories Articoli vari, Processo Anevrotico

La premessa necessaria riguarda il fatto che la dipendenza da sostanze psicotrope produce effetti richiesti per mantenere una forma di equilibrio personale.

Incredibilmente, nel corso di una dipendenza da sostanze si raggiunge una forma di equilibrio che, per quanto disfunzionale, riesce ad attenuare lo stato di ansia elevata presente nel soggetto.

Il fatto che un dissesto di questo calibro porti ad un miglioramento delle condizioni generali risulta inverosimile, tuttavia è proprio così.

In psicologia accade molto spesso che quello che si manifesta sotto forma di difficoltà sia richiesto per mitigare uno stato di ansia estremamente accentuata, di cui l’individuo risente quasi senza rendersene conto.

Spesso l’obiettivo è quello di raggiungere l’assenza che deriva dall’uso della sostanza stessa, provocando comunque un dissesto sociale oltre che personale.

La dipendenza da sostanze quanto quella da altri aspetti disfunzionali, implica avere e dare gravi difficoltà

In questo modo, si è disposti a soprassedere a se stessi, la condizione sociale ed al progetto della propria esistenza pur di estraniarsi da quella che si ritiene una vita distruttiva

Loris Pinzani è autore di narrativa oltre che di saggistica clinica; coautore in trattati a carattere sociologico; è consulente psicologo per reti televisive, dove conduce rubriche di psicologia. Consulente nazionale in ambito psicologico del COPII, unisce all'attività di psicologo una intensa ricerca in materia terapeutica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentti protetti da WP-SpamShield Anti-Spam