Il PAT e il ripristino di personalità

Categories Articoli vari, Processo Anevrotico

Dovessimo descrivere il Processo Anevrotico Terapeutico, PAT, potremmo dire che si tratta di una condizione relazionale che si produce tra gli individui in presenza di determinate condizioni.

Nel caso della psicoterapia queste condizioni devono essere presenti nel terapeuta stesso.

Si tratta di una condizione in cui le tensioni emotive e le aspettative sono attenuate per mezzo di un’attenuazione funzionale delle dinamiche emotive.

In seguito a questo la struttura individuale si dispone in modo autonomo, ad un ripristino delle condizioni psichiche.
Questo porta in una porzione di casi ad una ricomposizione della struttura di personalità, ricomponendo una fase che era stata carente nello sviluppo affettivo

Loris Pinzani è autore di narrativa oltre che di saggistica clinica; coautore in trattati a carattere sociologico; è consulente psicologo per reti televisive, dove conduce rubriche di psicologia. Consulente nazionale in ambito psicologico del COPII, unisce all'attività di psicologo una intensa ricerca in materia terapeutica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentti protetti da WP-SpamShield Anti-Spam