Psicoterapia anevrotica della dipendenza

Categories Articoli vari
dipendenza

MENTE ED EQUILIBRIO

La mente ha una componente in cui è possibile penetrare, come fosse una porta di accesso al sistema di controllo della condizione riflessiva umana.

Da questo aspetto si arriva a placare il disordine che invade i pensieri e si ha accesso alla capacità di ripristinare l’equilibrio.

IL PROCESSO ANEVROTICO TERAPEUTICO (PAT)

Questo livello di approfondimento consente di riallestire dall’interno la struttura della personalità ricomponendo l’insieme delle attività riflessiva e delle idee che strutturano i pensieri.

Il Processo Anevrotico Terapeutico (PAT) ricostruisce il sistema di riflessione che modera il disagio mentale da cui deriva la dipendenza psichica, che si manifesta in diversi aspetti della vita

USCIRE DALLA TOSSICODIPENDENZA

La più nota è la dipendenza da sostanze (tossicodipendenza), ma altrettanto frequenti sono altre dipendenze, come quella affettiva, quella da comportamenti errati etc.

In effetti il pensiero è dotato di una materialità molto potente, che rende gli uomini simili tra loro; abbiamo tutti gli stessi elementi riflessivi e le stesse attività mentali, ma estremamente diverse sono le capacità cognitive, i pensieri di cui ci rendiamo conto.

Per uscire dalla dipendenza si deve anzitutto sconfiggere la profonda insicurezza da cui essa deriva

Tutto l’aspetto di cura consegue a questa componente.

Loris Pinzani è autore di narrativa oltre che di saggistica clinica; coautore in trattati a carattere sociologico; è consulente psicologo per reti televisive, dove conduce rubriche di psicologia. Consulente nazionale in ambito psicologico del COPII, unisce all'attività di psicologo una intensa ricerca in materia terapeutica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentti protetti da WP-SpamShield Anti-Spam