Il PAT e la psicologia umana

Categories Articoli vari, Processo Anevrotico
pat

Il Processo Anevrotico Terapeutico (PAT) facilita verosimilmente il ricomporsi della stabilità emotiva e di carattere che risale ai primi anni di vita.
Durante lo sviluppo della struttura psicologica si “apprende” se sia necessaria ansia o se sia inevitabile la depressione.

LA PSICOLOGIA UMANA

La formazione psichica individuale ha inizio precocemente nella vita dell’individuo; in tal modo si compone la personalità, ossia il modo di comprendere e di reagire alla realtà della vita. Una disfunzione in questo apprendimento porta a opporsi in modo inadatto agli ostacoli dell’esistenza che non vengono riconosciuti ed evitati.

Questa impostazione resta stabile a meno che non intervenga una mutazione mentale vantaggiosa, in grado di migliorare l’apprendimento precedente.

Lo scopo è la remissione del disagio psicologico grazie al raggiungimento di un equilibrio permanente

Loris Pinzani è autore di narrativa oltre che di saggistica clinica; coautore in trattati a carattere sociologico; è consulente psicologo per reti televisive, dove conduce rubriche di psicologia. Consulente nazionale in ambito psicologico del COPII, unisce all'attività di psicologo una intensa ricerca in materia terapeutica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentti protetti da WP-SpamShield Anti-Spam